Relatori Forum 2021

Relatori Forum 2021 introduzione

In questa sezione si trova l’elenco dei relatori del "Forum Regionale Sviluppo Sostenibile 2021" e i relativi CV.

Relatori

Loredana Raniero

Managing Director, STEP Tech Park SB

Specializzata nel settore dell’innovazione green tech, in Step è Managing Director e si occupa personalmente di Business Development, HR e Organizzazione. Con un Master in Ingegneria Industriale, ha più di 10 anni di esperienza in management consulting, creando piani strategici e soluzioni analitiche per le aziende. Negli anni si è specializzata in acquisizione di talenti e gestione delle persone per aziende industriali. Ad oggi si focalizza su tecnologie disruptive e green, supportando le grandi aziende nei loro progetti di innovazione e abbinando le soluzioni delle startup con i bisogni delle aziende.

Alan Gallicchio

Founder and Product Owner - Ecomate


I founded Ecomate driven by the ambition of making access to sustainability an undeniable right of every company, not just corporates. Our mission is to guide and educate European small and medium companies to financial growth, while generating a positive social and environmental impact.

Elza Bontempi

Elza Bontempi, afferente al consorzio INSTM, è professore ordinario di Fondamenti Chimici delle Tecnologie presso l’Università degli Studi di Brescia. E’ stata responsabile di diversi progetti nazionali ed internazionali, dedicati allo sviluppo di materiali sostenibili. Ha ricevuti diversi premi nazionali (come il premio Gaetano Marzotto nel 2018) ed internazionali (ENERGY GLOBE AWARD nel 2020). E’ inserita nella Natural & Environmental Sciences Top Italian Scientists list, ed è referente per l’economia circolare per il Lombardy Energy Cleantech Cluster.

Alessandro Cillario

Co-CEO and co-founder Cubbit Srl

Marco Marzoli

Marco Marzoli è l’Amministratore Delegato del Gruppo Filmar, azienda produttrice di filati di cotone per il mondo della moda. Marco rappresenta, insieme al fratello Enrico, la seconda generazione alla guida dell’azienda famigliare, fondata dal padre Luigi Marzoli nel 1958. Vice Presidente del Settore Tessile di Confindustria Brescia, Marco ha sempre guidato l’azienda con la convinzione che i confini dell’eccellenza, fatta di qualità, materiali pregiati e valori, si confondono con quelli della sostenibilità ambientale, sociale ed economica.

Sergio Visini

Benessere animale e sostenibilità ambientale sono termini divenuti comuni nel mondo delle produzioni animali al punto di essere il termine di misura di ogni allevamento circa la sua capacità di restare sul mercato negli anni futuri. Molto si sta facendo per adeguare realtà pensate e costruite in altri tempi e con altre impostazioni a questi punti di riferimento. La cosa è tutt’altro che facile e indolore, a livello gestionale e finanziario. Correggere in corso d’opera ciò che per tanto tempo è andato nella direzione della massima intensivizzazione e industrializzazione, richiede sforzi non indifferenti, richiesti – tra l’altro – in una congiuntura economica critica. Piggly (piggly.it) marchio della Società agricola Birla di Brescia, è molto più di un logo: è la sintesi di una filosofia di allevamento che, ancora oggi, appare per molti tratti rivoluzionaria. Un modello, tuttavia, che non è sostenibile solo per l’ambiente ma anche finanziariamente.

Ilaria Massari

General manager di REI - Reindustria Innovazione, agenzia di sviluppo locale a maggioranza pubblica che promuove gli investimenti in ricerca e innovazione con approccio di cluster. REI è la società Capofila del Sistema Cosmetico Lombardo, modello innovativo di aggregazione che coinvolge 5 Università lombarde e le associazioni cosmetiche con oltre 400 aziende in Lombardia.

Federica Giannattasio

Amministratore Delegato di Iterchimica Spa

Alessandro Russo

Ha sviluppato il suo percorso professionale in ambito pubblico dove, in qualità di vicesindaco di Solaro, ha presieduto in Anci Lombardia il Dipartimento Casa, Giovani e Sport, in cui si è occupato di coordinare le politiche degli enti locali lombardi in materia di edilizia residenziale pubblica, sport e giovani. Dal 2014 presiede il Consiglio di Amministrazione di Cap Holding SpA, società in house che gestisce il servizio idrico integrato della Città Metropolitana di Milano.

Matteo Ward

CEO and co-founder, WRÅD
Matteo Ward ha studiato Economia Internazionale all’Università Bocconi di Milano e Business Sustainability Management alla University of Cambridge. Oggi è CEO e co-founder di WRÅD, start-up innovativa e design studio già vincitrice del Best of the Best RedDot Design Award, finalista ai Green Carpet Challenge Awards, selezionata da ADI Design Index e finalista al Compasso d’Oro 2019. Prima di WRÅD Matteo ha lavorato per 6 anni con Abercrombie & Fitch ricoprendo i ruoli di Sr. Manager in Germania e co-amministratore del Diversity & Inclusion Council. Matteo è anche membro di Fashion Revolution Italia e docente universitario. Viene spesso coinvolto come public speaker in contesti nazionali ed internazionali, incluse le Nazioni Unite (UNECE), TEDx Talk, WIRED Digital Day, Fashion Tech e Fashion Sustain Berlin.

Armando Brunini

Amministratore Delegato di SEA Aeroporti di Milano

Anna Clerici

Relazioni Esterne e Fundraising Banco Alimentare Lombardia

Massimiliano Ferazzini

Direttore Settore Progettazione e Pianificazione Territoriale Brianzacque srl

Lucia Mondini

Consulenza e assistenza tecnica del percorso di certificazione di Gestione Forestale Sostenibile GFS PEFC dei Consorzi Forestali in Lombardia,

Stefano Capolongo

Direttore del Dipartimento Architettura, ingegneria delle costruzioni e ambiente costruito (ABC) del Politecnico di Milano.

Alessandro Folli

Presidente Associazione URBIM-ANBI Lombardia

Maurizio Delfanti

Maurizio Delfanti – Amministratore Delegato di Ricerca Sul Sistema Energetico – RSE S.p.A.

Stefano Saviola

Delegato di Saviola Holding
Stefano Saviola è nato a Viadana (MN) nel 1961. si è occupato di approvvigionamento del legno, logistica, produzione. Ha lavorato per anni nel settore commerciale. Attualmente siede nei Consigli di Amministrazione di tutte le società del Gruppo: • Saviola Holding • Gruppo Mauro Saviola • Chimica Sadepan • Composad. È membro del Consiglio Direttivo di European Federation Panel (EPF) dal 2010 e del Consiglio Direttivo di Assopannelli (Federlegno) dal 2016.

Carla Ingoglia

Project Manager - Unioncamere Lombardia
Laureata in Scienze biologiche, in Unioncamere Lombardia si occupa dal 2003 della gestione di progetti e bandi per la promozione, formazione e sensibilizzazione delle imprese sui temi dello sviluppo sostenibile (economia circolare, rigenerazione urbana e territoriale, l’implementazione del Green Public Procurement, l’adozione delle certificazioni ambientali ISO14001, EMAS, ECOLABEL, strumenti per l’efficienza energetica e la gestione rifiuti) in stretto raccordo con le Camere di commercio e in collaborazione con Regione Lombardia. Attualmente è impegnata principalmente nella gestione del Bando per l’innovazione delle filiere di Economia Circolare in Lombardia e delle attività di supporto alle imprese ad esso connesse. Nell’ambito delle sue attività, ha avuto modo di occuparsi anche di altre tematiche di competenza e interesse delle Camere di commercio quali la regolazione del mercato e tutela della fede pubblica, promozione della legalità, responsabilità sociale d’impresa.

Michele Scalvenzi

Segretario generale di Fondazione Cogeme, realtà del Terzo Settore dal carattere operativo nata nel 2002 da Cogeme S.p.A., una delle prime Società per Azioni dei Comuni in Italia avviata nel 1970 per metanizzare la Franciacorta e storicamente costituita da enti locali bresciani e bergamaschi. Fondazione Cogeme non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale a favore dei territori di riferimento operando nei seguenti settori: promozione sociale; tutela e valorizzazione della natura e dell’ambiente; educazione, formazione e promozione della cultura e dell’arte; sviluppo sostenibile ed economia circolare. Da circa dieci anni mi occupo di progetti territoriali declinati alla sostenibilità ambientale e con un taglio socio, culturale, educativo. Coordino progetti specifici in collaborazione con enti locali, istituti comprensivi di tutta la Provincia, mondo delle associazioni di volontariato sociale e culturale, mondo dell’impresa.

Maria Chiara Pastore

Ricercatore al Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura e Studi Urbani. Ha conseguito un dottorato di ricerca in Spatial Planning and Urban Development presso il Politecnico di Milano, e i suoi interessi di ricerca si concentrano principalmente su acqua e servizi igienico-sanitari in relazione allo sviluppo della città, alla pianificazione urbana in Africa, alla pianificazione adattiva in relazione alle città in rapida crescita e alla forestazione urbana. Il suo recente lavoro include il coordinamento del progetto di ricerca sulla forestazione urbana per la Grande Milano 2030, Forestami, il piano di forestazione urbana di Prato, in Italia, la Water Vision per il Masterplan di Tirana (Albania) 2030, la costruzione di linee guida " Safer house construction guidelines " per il Malawi Ministry of Housing (GFDRR), finanziato dalla Banca Mondiale, il "Masterplan per la città di Dar es Salaam" per Tanzania Ministry of Lands Housing Human Settlements Development. È stata consulente della Banca mondiale, membro del comitato scientifico del Primo Forum mondiale sulle foreste urbane, visiting professor alla TU Graz nel 2019. Nel 2018 ha pubblicato il libro " Reinterpreting the relationship between water and Urban Planning. The case of Dar es Salaam”, con Routledge.

Chiara Murano

Responsabile Sostenibilità, Nespresso Italiana
Alla guida del team Sustainability & SHE di Nespresso Italiana Chiara Murano coordina i progetti di sostenibilità e di responsabilità sociale di impresa, per contribuire a raggiungere gli obiettivi di tutela dell’ambiente, del territorio e delle comunità che Nespresso pone al centro della propria strategia di crescita e di successo.

Chiara Murano ha conseguito un dottorato di ricerca europeo in co-tutela tra Politecnico di Torino e Université Paris Est Cretèil Val de Marne sui temi della gestione sostenibile dell’ambiente e del territorio e un Executive Master in Business Administration presso SDA Bocconi School of Management. Da sempre interessata ai temi dell’innovazione sostenibile dei modelli di business e della responsabilità sociale di impresa, in oltre 15 anni di esperienza professionale ha posto al centro della sua attività di ricerca, consulenza e formazione progetti focalizzati su sviluppo locale sostenibile, carbon neutrality, reporting di sostenibilità, finanza sostenibile e economia circolare. Nel 2021 è entrata a far parte di Nespresso Italiana, dove ha la responsabilità di continuare a portare avanti i progetti di economia circolare e di sostenibilità e di avviare nuove iniziative che rafforzino l’impegno di Nespresso nel generare valore positivo per l’ambiente e le comunità, e raggiungere la carbon neutrality nel 2022.

Nel 2007, le è stato conferito il Premio di ricerca “Stefano Pieracci” dall’Associazione Italiana Scienze Regionali (AISRe) per un innovativo processo sperimentale di coinvolgimento degli stakeholder nell’ambito di un piano di sviluppo locale sostenibile, grazie al supporto delle tecnologie digitali. È autrice di oltre 20 pubblicazioni scientifiche a diffusione internazionale sui temi della sostenibilità e della responsabilità sociale di impresa, della valutazione ambientale strategica e dello sviluppo rurale sostenibile.

Francesco Pinto

Presidente CdA INTICOM SpA (YAMAMAY)
Avvocato, laureatosi con lode in Giurisprudenza presso l’Università Federico II di Napoli, inizia la propria attività professionale nel 1990 nell’ufficio legale di Procter & Gamble.
Esperto di reti distributive e di sistemi di franchising, contribuisce alla nascita ed al successo di diverse catene di negozi monomarca nel settore moda.
Nel 2001 è tra i soci fondatori di Inticom Spa, proprietaria del marchio Yamamay, della quale ricopre fino al 2011 la carica di Amministratore Delegato e successivamente quella di Presidente del CdA.
Nel 2012 partecipa alla creazione del Gruppo Pianoforte -nato dall'unione dei marchi Carpisa, Yamamay e Jaked- ed assume la responsabilità delle attività internazionali fino al 2018.
Partecipa inoltre come investitore ad alcuni acceleratori di start-up tecnologiche legate al mondo del retail e/o alle tecnologie digitali ed a sua volta ha fondato e dirige una start-up innovativa nel settore del design digitale.
E’ membro del Collegio dei Probiviri di Sistema Moda Italia ed è stato in precedenza membro del Gruppo Tecnico per la Responsabilità Sociale di Impresa di Confindustria e membro in qualità di invitato del Consiglio Generale dell’Unione degli Industriali di Varese.
Link a una Biografia online: https://www.linkedin.com/in/francescopinto1967/

Giorgio Rossi

Presidente MartinoRossi Spa
Dagli anni ’80 prende in mano l’azienda del padre che commercializzava sementi e fertilizzanti, dando vita nei 30 seguenti a quella che oggi è la MartinoRossi principale player di mercato nazionale ed internazionale per la fornitura di farine, granelle e ingredienti funzionali da cereali e legumi, senza glutine, senza allergeni e no OGM.
Da questa filosofia ha fatto nascere AGRIFUTURE, il nuovo progetto di MartinoRossi per la promozione di un’agricoltura sostenibile e di alti standard qualitativi, a partire dall’utilizzo dell’acqua.

Maria Porro

Presidente del Salone del Mobile, Milano
Maria Porro, nata a Como nel 1983, a settembre 2020 è stata eletta all’unanimità dall’Assemblea Generale Presidente di Assarredo. Già nel 2017 entra nel Consiglio Direttivo di Assarredo e dal 2019 è parte del Consiglio Generale di FederlegnoArredo. È direttore marketing e comunicazione della Porro S.p.A., marchio storico del design italiano fondato dal bisnonno Giulio nel 1925; nel 2014 entra stabilmente in Porro occupandosi di rafforzare la rete commerciale internazionale e di rinnovare le strategie di comunicazione, fino ad assumere l’incarico attuale, con un’attenzione prioritaria verso lo sviluppo sostenibile.
Laureata cum laude in Scenografia all’Accademia delle Belle Arti di Brera, ha lavorato nel mondo del teatro, dell’arte e dei grandi eventi come progettista, coordinatrice e curatrice.
Ha sempre mantenuto uno stretto legame con l’impresa di famiglia e con il mondo del design, collaborando in particolar modo con il padre Lorenzo Porro e con lo studio Lissoni Associati nelle ricerche stilistiche e nello sviluppo di nuovi prodotti, seguendo in prima persona la partecipazione dell’azienda al Salone del Mobile.
È Presidente del Salone del Mobile.Milano dal luglio 2021.

Miriam Tenca

Amministratore Delegato Panguaneta spa
Miriam Tenca è Amministratore Delegato di Panguaneta spa, eccellenza nella produzione di compensati di pioppo made in Italy. Si occupa delle certificazioni di prodotto e di sistema e della gestione degli aspetti ambientali, arrivando ad importanti risultati come la Dichiarazione Ambientale di Prodotto (EPD®) e il primo Bilancio di Sostenibilità.
L'impegno per la conservazione della biodiversità e dell'equilibrio ambientale si è concretizzato in una collaborazione attiva e duratura con importanti realtà del settore come FSC® e PEFC.

Agostino Da Polenza

Agostino Da Polenza, Segretario generale di EvK2Minoprio

Mauro Grandi