Università degli Studi di Milano-Bicocca

Ai sensi dello Statuto dell'Università di Milano - Bicocca, l'Ateneo si propone di favorire lo sviluppo di un sapere critico, aperto allo scambio di informazioni e alla cooperazione e interazione con altre culture, con la partecipazione a pieno titolo, nell'ambito delle rispettive competenze, funzioni e responsabilità, di docenti, studenti e personale tecnico - amministrativo. Fini primari dell'Università degli studi di Milano-Bicocca sono la promozione e l'organizzazione della ricerca scientifica, l'istruzione superiore e la formazione culturale. L'Università partecipa alla programmazione pluriennale della ricerca scientificca e tecnologica e al piano nazionale di sviluppo del sistema universitario. Concorre inoltre alla programmazione regionale sanitaria. L'università organizza al suo interno la valutazione del raggiungimento delle proprie finalità istituzionali. I settori specifici di ricerca scientifica sono i seguenti: scienze fisiche, chimiche, biologiche, matematiche e informatiche; scienze mediche; biotecnologie e bioscienze; scienze dell'ambiente e del territorio; scienze geologiche e geotecnologie; scienza dei materiali; scienze economiche, giuridiche, sociologiche, psicologiche e della formazione. Le strutture preposte allo svolgimento delle suddette attività di ricerca sono i dipartimenti e centri di ricerca universitari.